da IL MESSAGGERO                                                             sabato 4 dicembre  2004  
   
 

Numeri civici dipinti dai ragazzi dell’Artistico
Il Comune ha chiesto loro dei bozzetti

TERAMO. I numeri civici del centro storico saranno ridisegnati dagli studenti del liceo artistico. A loro si è rivolta l’amministrazione comunale per avere una serie di bozzetti tra i quali scegliere la proposta migliore. Gli studenti sono stati contattati nei giorni scorsi dall’assessore all’architettura della città Massimo Vitelli, che a breve dovrebbe ricevere i primi disegni con le ipotesi di ridefinizione dei numeri civici che saranno affissi sulle facciate degli edifici del cuore del città. Non appena raccolte tutte le proposte, il Comune formerà una commissione di artisti e altri esperti, che avrà l’incarico di scegliere la soluzione più adatta all’arredo del centro. L’esame dovrebbe essere avviato entro qualche settimana e concludersi piuttosto rapidamente. Subito dopo l’amministrazione avvierà la procedura per sostiuire le targhette di plastica su cui sono impressi i numeri civici con mattonelle che riproporrano il degno scelto. (g.d.m.)   

 

<<<