Liceo Artistico Statale "Guido Montauti" - Teramo

  home corsi  attività e progetti

foto

 segreteria e documenti  sede  studenti e didattica docenti altro cerca nel sito Liceo Delfico

"FAI" qualcosa per la salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio artistico teramano

 

 

Evitare la scomparsa di un monumento o di un'area naturale significa impedire la cancellazione delle nostre stesse radici, della nostra memoria.

 

a cura della Prof.ssa Simonetta  Christinziani

(Delegazione F.A.I. di Teramo)

 

Il 13 novembre 2003, in uno dei giovedì dedicati alla cultura teramana, nella sala  consiliare del Comune, è stata inaugurata la nuova sede del "F.A.I." (Fondo per l'Ambiente italiano) dalla Signora Franca Di Carlo Giannella, in qualità di Capo Delegazione.

Questa Fondazione, nata nel 1975, allo scopo di tutelare e salvaguardare il patrimonio artistico e naturalistico del nostro  paese, ricco di storia, opere d'arte e bellezze naturali, opererà anche nella nostra Provincia.

Lo Statuto del FAI riconosce un ruolo importante alla scuola, in quanto intende rivolgersi soprattutto alle nuove generazioni, considerate le vere destinatarie dell'educazione alla protezione dell'ambiente e delle opere lasciate dall'uomo sul territorio.

La Capo Sezione auspica che tutte le scuole della Provincia rispondano attivamente ai tanti progetti educativi rivolti ai giovani.

Alcuni Dirigenti Scolastici, dimostrando di possedere sensibilità verso questo ideale, hanno accolto con entusiasmo l'idea di tali progetti, rendendo effettivamente operante la Fondazione sul territorio.

Il progetto educativo del FAI partirà con la "Giornata di Primavera", che si terrà nei giorni sabato 20 e domenica 21 marzo 2004, in Piazza Martiri Della Libertà. Alcuni allievi del Liceo Artistico da “apprendisti ciceroni” guideranno i numerosi visitatori alla “scoperta” del Duomo.

Questa straordinaria opportunità coinvolgerà attivamente il mondo della scuola, e quindi dei giovani, in occasioni dirette a sensibilizzare le future generazioni nei confronti del patrimonio artistico della nostra Provincia, di cui saranno fruitori responsabili.

Si ringraziano tutti gli iscritti e simpatizzanti, in particolare il Dirigente della Scuola Elementare “Noè Lucidi” Gino Mecca, le insegnanti Angela Maria Salutari ed Elsa Tortella, il Dirigente Scolastico Prof.ssa Loretana Ciprietti - Scuola Media "Savini", la Prof.ssa Paola Giordano, il Dirigente Scolastico Prof. Vincenzo Rofi - Liceo Artistico di Teramo, la prof.ssa Rita Cerino, la prof.ssa Gabriella Fabri, il prof. Adriano Menei, il Dirigente Scolastico Prof.ssa Serafina Garbati dell' I.T.C. "B. Pascal" di Teramo, le prof.sse Lea Savini e Carla Piccioni, con le rispettive classi quinta G e quinta C, che si sono adoperati per la riuscita della prima manifestazione pubblica del FAI.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.faiscuola.it


Il Liceo Artistico di Teramo ha segnalato un Bene (il mulino Di Giovannantonio di Case Molino) per la sua divulgazione nel sito del FAI